Il sito web di ITACA utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie


Archivio

11/14/2022
Avvio UNIT 1 - Webinar - Formazione di base per le stazioni appaltanti e centrali di committenza
L’azione prevede un’attivita' formativa di aggiornamento tecnico operativo rivolto ai RUP e al personale delle stazioni appaltanti e centrali di committenza. Attraverso tale attività formativa, si cercherà di accompagnare il processo di evoluzione normativa in atto fornendo un aggiornamento professionale on time in modalità webinar. Tutto il personale delle stazioni appaltanti di ambito centrale, regionale e locale e delle centrali di committenza. La Unit 1 si articola in 4 moduli, ciascun modulo prevede 3 webinar della durata di 2 ore. Al termine di ciascun modulo è previsto un test di valutazione (domande a risposta multipla), al superamento del quale sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

11/13/2022
L’Italia delle Regioni: 5 dicembre Milano - 6 dicembre Monza
Il 5 dicembre, a Palazzo Lombardia a Milano, e il 6 dicembre, alla Villa Reale di Monza, si svolgerà “L’Italia delle Regioni”: il primo Festival promosso dalle Regioni e dalle Province Autonome per valorizzare la ricchezza dei territori italiani. Sarà l’occasione per avviare un confronto istituzionale sulle prospettive future del regionalismo nel nostro Paese, con l’obiettivo di elaborare e costruire proposte utili a potenziare il ruolo e le diverse identità delle venti Regioni e delle due Province autonome che compongono l’Italia.

10/17/2022
Webinar Lavori Pubblici: strumenti per la gestione dell'aumento dei prezzi
Mercoledì, 19 Ottobre 2022, 11:00 - 12:30

L’iniziativa è organizzata dal MIMS nell’ambito di PNRR ACADEMY, in collaborazione con ITACA, IFEL e SNA. Con l’incremento eccezionale dei prezzi dei materiali da costruzione, che prosegue purtroppo ancora in salita, è messa a dura prova l’attuazione degli investimenti in opere pubbliche delle amministrazioni centrali e locali. L’oggetto dell’incontro seminariale promosso dal Ministero esamina gli strumenti ad uso delle stazioni appaltanti per far fronte a tali criticità. L’evento è rivolto al personale delle stazioni appaltanti e delle centrali di committenza.

10/13/2022
CORSO DI FORMAZIONE PER ESPERTI PROTOCOLLO ITACA (40 ORE) RIVOLTO AI PROFESSIONISTI E TECNICI PA
Pubblicato l’avviso relativo al corso di formazione per Esperti del Protocollo ITACA (40 ore) organizzato dal Comitato Promotore del Protocollo ITACA, ai sensi del “Regolamento Corsi di formazione per Esperti UNI/PdR 13:2019 Rev.2 del 07/07/2021”. Il corso, rivolto ai professionisti e tecnici della pubblica amministrazione, è articolato in moduli teorico applicativi ed esercitazioni pratiche. Durante le lezioni saranno trattate le aree oggetto di valutazione della UNI/PdR Sezione 1 (edifici residenziali) e Sezione 2 (edifici non residenziali), illustrando le modalità di calcolo degli indicatori dei criteri e le modalità di redazione di una relazione di valutazione. L’obiettivo è quello fornire ai professionisti e tecnici PA gli strumenti e le conoscenze per effettuare la valutazione di sostenibilità ambientale di un intervento analizzando i vari aspetti che incidono sulle perfomance energetiche e ambientali dell’edificio: la collocazione e il sito di intervento, i materiali utilizzati, le soluzioni previste per il risparmio idrico ed energetico, il comfort ambientale indoor e l’attenzione verso i servizi e l’accessibilità.

9/19/2022
In partenza il corso UNIT 4 "Formazione dei formatori" nell'ambito del Piano nazionale di professionalizzazione del RUP: iscrizioni aperte fino al 25 settembre
Nell’ambito della programmazione 2022-2023 del Piano nazionale di formazione per l’aggiornamento professionale del Responsabile unico del procedimento (RUP), in collaborazione con il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, ITACA, SNA ed IFEL, è organizzato il corso “Formazione formatori” (UNIT 4).
Diretto a chi è già esperto nella disciplina degli appalti, lo scopo del corso è quello di sviluppare e allenare elevate professionalità all’interno delle pubbliche amministrazioni, a cui affidare il compito di trasmettere conoscenze all’interno al personale impiegato nelle procedure ad evidenza pubblica, per potenziare la capacità amministrativa degli enti e animare le “comunità di pratica” nel rispetto della traiettoria della qualificazione delle stazioni appaltanti.

8/2/2022
SOSTENIBILITA' AMBIENTALE IN EDILIZIA: PRONTO IL SOFTWARE PER L’APPLICAZIONE DEL PROTOCOLLO ITACA
Nell’ambito dell’accordo quadro siglato a giugno 2021 tra ITACA, Università Politecnica delle Marche e Regione Marche con l’obiettivo di promuovere iniziative ed attività nel campo della sostenibilità ambientale degli edifici, con riferimento in particolare ad attività di ricerca e diffusione della cultura scientifica e tecnologica sul territorio, è stato realizzato il software per l’applicazione del Protocollo ITACA in materia di valutazione della sostenibilità ambientale degli edifici, strumento dedicato ai professionisti per il calcolo dei criteri e del punteggio di sostenibilità del Protocollo relativo agli edifici residenziali e non residenziali.
Il software è stato ideato e sviluppato dal Dipartimento di ingegneria industriale e scienze matematiche dell’Università Politecnica delle Marche, nell’ambito del Progetto di ricerca Sofia. L’applicativo richiede una fase di modellizzazione dell’edificio per poi determinare facilmente la valutazione di ogni criterio di sostenibilità previsto dal Protocollo così da ottenere un quadro completo dei punteggi e delle eventuali variazioni progettuali.

7/22/2022
Nomina dei Vicepresidenti ITACA
Mauro Dolce, Assessore alle infrastrutture e lavori pubblici della Regione Calabria, e Vincenzo Niro, assessore alle infrastrutture, viabilità e lavori pubblici della Regione Molise, sono stati nominati vicepresidenti di ITACA, l’Istituto per l’innovazione e la trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale.
I due vicepresidenti, la cui nomina è stata formalizzata nell’ambito dell’Assemblea dei soci tenuta oggi, andranno ad affiancare il presidente dell’Istituto, Elisa De Berti, Vicepresidente della Giunta del Veneto.
Si completa così la squadra della governance di ITACA, quale organo tecnico della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, che opera prevalentemente in due settori molto importanti: gli appalti pubblici e la sostenibilità ambientale degli edifici.
Nella stessa seduta è stato approvato definitivamente il bilancio preventivo 2022 e presentato le attività svolte e i programmi di lavori dell’Istituto.

7/15/2022
SEDUTA CONSIGLIO DIRETTIVO ITACA
Si è svolto lo scorso 11 luglio, presieduto dal Vicepresidente della Regione Veneto Avv. Elisa De Berti, il Consiglio direttivo di ITACA Istituto per l’innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale, organo tecnico della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.
Diversi i punti all’ordine del giorno esaminati. In particolare, è stato approvato il bilancio di previsione 2022, che verrà presentato nella prossima assemblea, documento che espone il reperimento e l’impiego delle risorse finanziarie dell’Istituto. La situazione finanziaria evidenzia un avanzo di gestione pari a circa 700 mila euro con un totale delle entrate e delle uscite a pareggio per circa 2 milioni di euro. Nella riunione sono state approvate alcune importanti convenzioni con il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili tra cui la gestione del Servizio Contratti Pubblici (SCP) e l’attuazione del Piano Nazionale di formazione per la professionalizzazione dei RUP.

7/4/2022
Opere pubbliche: 379 opere incompiute, 64 in meno rispetto al 2020 (-14,4%)
Pubblicato l’aggiornamento dell’Anagrafe delle Opere Incompiute al 31 dicembre 2021. Diminuiscono le opere incompiute di competenza delle amministrazioni centrali (-42,3%) e i fondi necessari per il loro completamento scendono da 1,5 mld a 428 mln. In ottemperanza alle disposizioni di cui all’art. 5, comma 1, lett. b) del D.M. 13 marzo 2013, n. 42, grazie all’azione sinergica tra il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili e le Regioni e Province autonome, con il supporto di ITACA organo tecnico della Conferenza delle Regioni, è stato pubblicato nella sezione della piattaforma Servizio Contratti Pubblici (SCP) del MIMS dedicata alla rilevazione delle Opere Incompiute, l’aggiornamento 2021 degli elenchi anagrafe delle opere pubbliche incompiute facenti capo, rispettivamente, alle amministrazioni di ambito centrale e amministrazioni di ambito regionale.

4/12/2022
Accreditato lo schema di Certificazione “Esperto in Edilizia Sostenibile Italiana”
Lo schema di certificazione di “Esperto in Edilizia Sostenibile Italiana” (EES) nato dall'accordo tra CasaClima, ITACA e Certing, è stato accreditato da Accredia in conformità allo standard UNI CEI EN ISO/IEC 17024. Lo schema di certificazione di Esperto in Edilizia Sostenibile Italiana è la conseguenza della sempre maggiore diffusione dei protocolli volontari di certificazione ambientale degli edifici e dell'emanazione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) da parte del Ministero dell'Ambiente e rappresenta un’evoluzione della tradizionale figura del progettista nel settore edile-impiantistico e delle infrastrutture. La nuova figura descrive un tecnico con competenze utili ad operare scelte e valutazioni sulle caratteristiche morfologiche di edifici, manufatti e infrastrutture, sulla scelta dei materiali, sul consumo di risorse energetiche ed ambientali, sul ciclo di vita, sugli impatti ambientali associati alle opere ed è in grado di gestire i processi di certificazione degli edifici secondo i protocolli CasaClima e/o ITACA.