rss Primo Piano

PROTOCOLLO ITACA SINTETICO PER LA VALUTAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE A SCALA URBANA

Il contrasto al consumo di nuovo suolo, l’esigenza di riqualificare un patrimonio edilizio, per lo più di scarsa qualità, proprio delle periferie urbane, la maggiore consapevolezza del ruolo che le città possono svolgere quali attrattori di flussi economici, ma anche quali strumenti per il riequilibrio ambientale e la mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici, sono temi sempre più attuali che richiedono un profondo ripensamento delle azioni regionali al fine di rispondere alla sempre crescente domanda di qualificazione dello spazio urbano e di contribuire a creare le migliori condizioni per la fattibilità degli interventi di rigenerazione urbana. Nel corso del 2020, il rinnovato impegno a livello europeo e nazionale nello sviluppo delle politiche a favore della transizione verde e digitale caratterizzato dallo stanziamento di ingenti investimenti pubblici e fondi privati (new green deal), ha rappresentato un momento di forte impulso per ITACA nella evoluzione della versione originaria del Protocollo a scala urbana (2016). Il Consiglio Direttivo, nella seduta del 12 dicembre 2020, ha adottato, in via sperimentale, la nuova versione sintetica del Protocollo ITACA a Scala Urbana, elaborata nell’ambito di uno specifico gruppo di lavoro interregionale. Il Protocollo a scala urbana è dunque un sistema di analisi multicriteria che comprende tutti quei parametri legati al concetto di sostenibilità che vanno dal miglioramento energetico ed ambientale dell’organismo urbano, al contrasto del consumo di suolo, alla qualità degli spazi pubblici, alle connessioni ecologiche, alla sicurezza, al sistema di mobilità pubblica, alla complessità funzionale, alla capacità di rispondere alla domanda di integrazione sociale.


CORSO DI FORMAZIONE PER ESPERTI PROTOCOLLO ITACA (40 ORE) RIVOLTO AI PROFESSIONISTI E TECNICI PA

Pubblicato l’avviso relativo al corso di formazione per Esperti del Protocollo ITACA (40 ore) organizzato dal Comitato Promotore del Protocollo ITACA, ai sensi del “Regolamento Corsi di formazione per Esperti UNI/PdR 13:2019 Rev.1 del 29/12/2020”. Il corso, rivolto ai professionisti e tecnici della pubblica amministrazione, è articolato in moduli teorico applicativi ed esercitazioni pratiche. Durante le lezioni saranno trattate le aree oggetto di valutazione della UNI/PdR Sezione 1 (edifici residenziali) e Sezione 2 (edifici non residenziali), illustrando le modalità di calcolo degli indicatori dei criteri e le modalità di redazione di una relazione di valutazione. L’obiettivo è quello fornire ai professionisti e tecnici PA gli strumenti e le conoscenze per effettuare la valutazione di sostenibilità ambientale di un intervento analizzando i vari aspetti che incidono sulle perfomance energetiche e ambientali dell’edificio: la collocazione e il sito di intervento, i materiali utilizzati, le soluzioni previste per il risparmio idrico ed energetico, il comfort ambientale indoor e l’attenzione verso i servizi e l’accessibilità.


APPALTI PUBBLICI: D.L. Semplificazioni: indicazioni operative per l’applicazione delle norme in materia di contratti pubblici

Il decreto legge 16 luglio 2020, n. 76 «Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale», così come convertito con legge di conversione n. 120/2020, ha introdotto numerose novità in materia di contratti pubblici, finalizzate a semplificare le procedure di affidamento e di esecuzione degli appalti per incentivare gli investimenti nel settore delle infrastrutture e dei servizi pubblici, per fronteggiare le ricadute economiche negative a seguito delle misure di contenimento dell’emergenza sanitaria globale del COVID-19. In tale contesto, si è ritenuto necessario provvedere alla redazione di indirizzi operativi volti a coadiuvare le Regioni e le Province autonome nell’applicazione di tali norme. In quest’ottica è stato realizzato, nell’ambito del Gruppo di lavoro contratti pubblici presso ITACA, il documento recante “DL Semplificazioni: indicazioni operative per l’applicazione delle norme in materia di contratti pubblici”, approvato il 17 dicembre 2020 dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.


APPALTI PUBBLICI: COLLEGIO CONSULTIVO TECNICO – Prime indicazioni per la nomina dei componenti e del Presidente, ex art.6 legge 120/2020.

L’art. 6 comma 1 del decreto legge 76/20 (c.d. DL semplificazioni), convertito in legge 120/2020, prevede la costituzione obbligatoria del Collegio Consultivo Tecnico “fino al 31 dicembre 2021 per i lavori diretti alla realizzazione delle opere pubbliche di importo pari o superiore alle soglie di cui all’art. 35 del DLgs 50/2016”. Al fine di fornire un ausilio operativo alle Regioni e Province autonome è stato elaborato nell’ambito del GdL Contratti Pubblici di ITACA, un documento recante “Prime indicazioni per la nomina dei componenti e del Presidente del Collegio Consultivo Tecnico, ex art.6 legge 120/2020” approvate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome nella seduta del 17 dicembre 2020. Il documento sarà oggetto di monitoraggio e verifica da parte di ITACA in ordine all’adozione e concreta applicazione dello stesso da parte delle regioni al fine di i individuare e superare possibili criticità applicative.


Borsa di Studio Master APC intitolata ad Ivan CICCONI

Il consiglio direttivo del Master APC con l'obiettivo di analizzare, prevenire e contrastare la criminalità organizzata e la corruzione, giunto alla XI edizione, ha deciso di ricordare l'ing. Ivan Cicconi scomparso nel 2017, già direttore di Itaca, intervenuto nelle precedenti edizioni in qualità di docente, intitolando a lui una borsa di studio.


Parte il primo corso per Esperti Nazionali Protocollo ITACA - PDR 13/2019

Il 16 novembre prossimo è previsto l'inizio del primo corso per Esperti Nazionali Protocollo ITACA - PDR 13/2019 organizzato dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Genova. Il corso, approvato dal Comitato Promotore Protocollo ITACA e conforme al Regolamento Corsi Per Esperti Nazionali, è destinato a tutti i professionisti iscritti negli albi dei rispettivi ordini/collegi di appartenenza e consente l'iscrizione all'Elenco Esperti Nazionali Protocollo ITACA - PDR 13/2019. L'iscrizione a tale elenco e le altre caratteristiche relative all'esperienza professionale consentono poi di sostenere l'esame per l'acquisizione del titolo di Esperto in Edilizia Sostenibile. con CERTING, organismo conforme allo standard UNI CEI EN ISO/IEC 17024, ai sensi del DM 11 ottobre 2017 (CAM Edilizia).


archivio >>

rss News

Massimiliano Fedriga eletto Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e Michele Emiliano Vicepresidente

13/04/2021 - La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, riunita oggi in sessione straordinaria, ha eletto all’unanimità Presidente Massimiliano Fedriga (Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia) e Vicepresidente Michele Emiliano (Presidente della Regione Puglia). “Il primo pensiero è un ringraziamento sincero e non formale al Presidente Stefano Bonaccini e al Vicepresidente Giovanni Toti”, ha dichiarato il neopresidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga. “Grazie al loro operato, la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha acquisito un ruolo centrale nella concertazione istituzionale, reso ancora più evidente – ha aggiunto - in questi mesi vissuti all’insegna dell’emergenza per una pandemia che non ha dato tregua. Proprio le doti di equilibrio e franchezza di Bonaccini e Toti hanno fatto sì che la maggior parte delle decisioni e delle posizioni siano state assunte unitariamente, al di là delle legittime aspirazioni territoriali e delle stesse identità politiche."


Nuovo Regolamento per formazione Esperto e Ispettore del Protocollo ITACA

03/02/2021 - Il Comitato Promotore del Protocollo ITACA ha approvato, nella seduta del 29 dicembre 2020, le nuove versioni dei Regolamenti di formazione per Esperti e per Ispettori della PdR/UNI 13:2019. I Regolamenti disciplinano l’organizzazione e la realizzazione dei corsi di formazione, riconosciuti dal Comitato Promotore, per i professionisti incaricati di redigere la “Relazione di Valutazione” e per i tecnici incaricati della fase ispettiva e di controllo, conformemente a quanto stabilito dal Regolamento Tecnico RT-33 di Accredia del 9 luglio 2013. I professionisti che seguiranno i corsi e supereranno l’esame finale saranno iscritti rispettivamente nell'Elenco degli Esperti Nazionali della UNI/PdR 13:2019 e nell’Elenco degli Ispettori Nazionali della UNI/PdR 13:2019.


ITACA partecipa al convegno - Nuove prospettive per un'edilizia pubblica sostenibile -

11/06/2019 - La Camera di Commercio di Milano, Monza, Brianza, Lodi ha organizzato un convegno a Milano presso la propria sede per il giorno 19/06/19 dal titolo "Nuove prospettive per un'edilizia pubblica sostenibile - L'applicazione dei Criteri Ambientali Minimi". ITACA interverrà descrivendo il lavoro di adattamento del Protocollo (che a breve diventerà la PDR UNI 13:2019) a quanto disposto dai CAM edilizia.


Convegno Orizzonti Verticali - Europa e Asia tra valorizzazione e innovazione

09/06/2019 - Il prossimo appuntamento con E2 Forum si terrà a Milano, 1 ottobre 2019, presso la Four Points by Sheraton, via Geloramo Cardano, 1. La tavola rotonda, organizzata da Messe Frankfurt Italia e promossa da ANIE AssoAscensori, in collaborazione con Fondazione Italia-Cina, sarà moderata da Silvia Botti, Direttrice di Abitare, media partner dell’evento.


archivio >>

rss Rassegna stampa

30/09/2017 - Il Sole 24 Ore - Edilizia e Territorio Codice, passi avanti nei decreti per progettazione e piani Pa

27/09/2017 - Corriere della Sera Grandi opere i soldi ci sono perchè non li spendono? ripresa fragile

25/09/2017 - Corriere della Sera Senza le infrastrutture sarà una ripresa zoppa

23/09/2017 - La Repubblica Pedemontana serve il via libera dal governo

22/09/2017 - La Repubblica Diga Foranea, avanti tutta sul progetto patto Delrio e Signorini per l'opera

archivio >>